Il percorso dell’adunata

Frittura, friggitrice ad aria ed il percorso dell'adunataPer mantenersi in forma ed in linea, soprattutto con l’arrivo dell’estate, è fondamentale seguire una corretta alimentazione ed il giusto percorso dell’adunata.
Il nostro corpo, infatti, necessita di un apporto ben preciso in base a quello che è il nostro metabolismo e alle calorie che ogni giorno bruciamo.
A questo proposito, quindi, è molto importante individuare quei cibi che, allo stesso tempo, possono dare energia al nostro organismo senza appesantirlo o ingrassarlo in maniera eccessiva.

Friggitrice, percorso dell’adunata e Frutta e verdura

Anche se, con molta probabilità, è un qualcosa che avrai sentito ripetere fino alla noia, la frutta e la verdura rappresentano tra i migliori alimenti in assoluto per garantire al proprio organismo una corretta alimentazione.
Essi, infatti, sono ricchi di antiossidanti naturali, vitamine e fitonutrienti degli elementi assolutamente fondamentali per un’ottima funzionalità cellulare.
In più, se proporzionati in diversi pasti durante il corso della giornata, contribuiscono a non far abbassare eccessivamente i valori glicemici e a garantire un assorbimento regolare al proprio organismo.

Fritti “ni”, zuccheri no

Per quanto riguarda cibi solitamente evitati come quelli fritti e gli zuccheri in generale, c’è da fare anche in questo caso una piccola parentesi.
Come ribadito nell’articolo dedicato ai benefici e svantaggi dei cibi fritti, per cui si rende necessaria una friggitrice senza olio professionale questi ultimi, seppur da sempre additati e considerati assolutamente dannosi, in realtà possono presentare alcuni benefici specifici in base al consumo e alla loro preparazione, i quali garantiscono addirittura un dimagrimento.
Per quanto riguarda gli zuccheri, invece, il discorso è totalmente diverso. Essi, infatti, sono assolutamente da evitare in particolar modo per quanto concerne cibi come marmellate, miele, cioccolato, dolci, alcool e bibite zuccherate.
Questo tipo di alimenti, infatti, oltre a non fornire alcun contributo benefico al nostro organismo contribuisce ad alzare in maniera eccessiva i livelli di insulina.
A questo proposito, quindi per seguire una corretta alimentazione ed un corretto percorso dell’adunata è fondamentale concedersi queste piccole tentazioni al massimo una volta la settimana.